Giulyart

Giulia ne la “Tana dei cretini”

in Pensieri

Photoshow 2010, Roma Non volevo scrivere questo post, non volevo scrivere le solite parole femministe, non sono una femminista e mi odio per quello che andrò a scrivere, ma purtroppo sono stanca. Stanca di come noi donne veniamo trattate nel mondo della fotografia. La cosa brutta non è il trattamento che riceviamo dai non addetti ai lavori, da chi guarda le nostre foto o da chi le giudica, ma di chi ci sta proprio dentro: fotografi e tecnici della fotografia, tutti di sesso maschile (ad esempio ancora ricordo tutte le…read more

5