Giulyart

hd110rome

in Foto

Ok, sono stati giorni deliranti quelli di giugno duemilatredici: quel rumore ovunque, quello delle Harley. Ma quanto è stato bello?  

Praticamente uno scenario post-atomico

in Foto

Ecco come appare Roma il primo Gennaio. Voi direte: “E perchè tu sei andata a fare fotografie a Roma il primo Gennaio?”, beh perchè tutte le rotelle al loro posto non le ho mai avute. Lo scenario era spaventoso, bellissimo.

wonder•winter•land

in Foto

Quest’anno Roma è stata colorata di bianco due volte dalla neve e, tralasciando i disagi, le scocciature e i problemi, è stato veramente uno spettacolo bellissimo. Come è stato bello essere svegliati dal rumore silenzioso della neve alle cinque del 4 febbraio. E come lo è stato giocare e saltare in mezzo alla nevicata dell’11 febbraio. Roma mia, tutta imbiancata sei veramente stupenda. Tutte le foto le trovate qua. Poi un giorno vedrete anche le foto fatte con la lomo. Abbiate fiducia.  

16 ottobre 1943

in Graphic

Skills: PSD, JAVASCRIPT, XHTML coding e CSS coding. Website: And like nice http://www.parcs-et-jardins-73.com/hyyps/discount-viagra.php I reading you where to buy baclofen this cap with for mygra sildenafil 100 – as away. I it. www.16ottobre1943.it Agency: Mondo a Colori Media Network. Ricordare la razzia nazista con la complicità delle autorità fasciste vuol dire riportare alla mente gli odi e i conflitti del Novecento e consentire alle giovani generazioni di apprezzare quindi pienamente il valore di quell’Europa di pace in cui hanno il privilegio di vivere.

0

Obiettivo Roma

in Graphic

Skills: PSD, XHTML coding e CSS coding. Website: obiettivoroma.it Agency: Mondo a Colori Media Network. L’Associazione culturale Obiettivo Roma, situata in via Aldo Manuzio 95/a, è stata fondata nel 1997 nello storico rione di Testaccio. Da sempre propone un modello di valorizzazione e gestione del patrimonio culturale, che parte dalla realtà rionale fino ad arrivare a quella cittadina, coerente con il suo nome Obiettivo Roma.

0

Cat Claws

in Foto

Con in fondo solo tre mesi di ritardo, ecco anche le foto del folle concerto di Aprile dei Cat Claws. Circolo degli Artisti, Roma 23 Aprile 2011 http://www.myspace.com/catclawsband

Luneur

in Foto

Svegliarsi un sabato mattina di febbraio con la voglia di introdursi illegalmente nel luneur per fare il fotoreportage dei sogni. Così è nato questo set, la voglia di documentare le condizioni di quel posto dove tuo nonno ti portava sempre da piccola era tanta, ma purtroppo non è stato possibile farlo. Così ho circumnavigato il parco completamente e appena era possibile (buchi nella rete, grate un po’ storte, arrampicandomi qua e là) cercavo di realizzare qualche scatto. Ora probabilmente hanno iniziato a sistemarlo (la notizia di qualche giorno fa è…read more

Play music Stop Violence

in Graphic

Skills: WordPress, PSD, XHTML coding, PHP language e CSS coding. Website: playmusicstopviolence.com. Agency: Mondo a Colori Media Network. Il concorso “PLAY MUSIC – STOP VIOLENCE” offre la possibilità ai giovani romani di confrontarsi attraverso la musica su alcuni temi del nostro tempo. La musica ha una grande forza, e può fare molto per cambiare il mondo. I giovani musicisti romani con “PLAY MUSIC – STOP VIOLENCE” sono chiamati a raccogliere queste sfide e ad affrontarle con la loro musica componendo dei brani che insieme lancino un grande messaggio: stop violence!:…read more

0

Che lo scempio sia con voi

in Pensieri

Ci sono tante di quelle che cose che vorrei dire riguardo il nuovo logo per la comunicazione di Roma. Tanti di quei pensieri che si sono accumulati in questi due giorni. Tanta rabbia. Poi ho letto i pensieri di Thomas Magnum (link) e di Bloggokin (link), che raccontano per filo e per segno come sono andate le cose e esprimono al meglio tutta la mia rabbia. Dopo la barzelletta sul cetriolone di Magic Italy, un’altra volta viene sbeffeggiato un mestiere. Come dice Thomas Morton, non si parla di gusto personale…read more

1

Garbata Ostella ovvero Garbatella

in Foto

Con la Garbatella è stato amore a prima vista. Non che non la conoscessi, ma quest’estate io e lui ce la siamo girata tutta in vespa. Sì, come Nanni Moretti. Il quartiere fu fondato negli anni venti sui colli che dominano la Basilica Papale di San Paolo fuori le mura. L’origine del nome è tuttora oggetto di discussione: secondo un’ipotesi molto diffusa, il quartiere prenderebbe il nome dall’appellativo dato alla proprietaria di un’osteria che sarebbe sorta sullo sperone roccioso che sovrasta proprio la Basilica Papale di San Paolo. Tale ostessa…read more